Le conseguenze dell’omissione della dichiarazione di CdI

Il dottor José Baselga, figura di primo piano nell’ambito della ricerca e terapia del cancro, in particolare di quello mammario, direttore medico al Memorial Sloan Kettering Cancer Center di New York (uno di più importanti centri di ricerca a livello mondiale, con circa 17mila dipendenti) è incorso nell’ostacolo più importante nella sua carriera: il conflitto di interessi (CdI).

Continua la lettura di Le conseguenze dell’omissione della dichiarazione di CdI

Sunshine Act: Italia, Colombia, Unione Europea

È dal 2011 che i NoGrazie chiedono la promulgazione di una legge che assicuri la totale trasparenza delle transazioni finanziarie, in denaro e/o beni e/o servizi, tra le ditte che producono presidi sanitari, farmaci in primis ma non solo, e operatori sanitari di qualsiasi tipo, individualmente o collettivamente (associazioni professionali, istituzioni accademiche, strutture sanitarie, etc).

Continua la lettura di Sunshine Act: Italia, Colombia, Unione Europea

Evidence Based Medicine, fidarsi è bene, ma…

Qualche anno fa l’epidemiologo J. Joannidis pubblicava un articolo dal titolo dirompente: Why Most Published Research Findings Are False.(1) Per dimostrare il suo assunto non affrontava il tema del conflitto di interessi, dei bias di pubblicazione e così via, ma procedeva in una rigorosa quanto complessa (almeno per i non addetti ai lavori come lo scrivente) disamina statistica. Ci arriva ora una conferma della validità dei suoi sospetti.

Continua la lettura di Evidence Based Medicine, fidarsi è bene, ma…